Barzellette

L'angolo del buonumore!

Scegli la categoria:

Categoria 'Animali':

Barzelletta: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8

Lisa,donna di casa e famiglia,decide un giorno di prendere un animale domestico; arrivata al negozio nota però che i prezzi degli animali sono alti.
"Quanto costa quel pappagallo?" chiede la signora Lisa
"800euro." risponde il negoziante.
"Quanto costa quell'iguana?"
"850euro." risponde il negoziante.
e avanti così girando tutto il negozio.
"Questi animali sono troppo costosi,mi spiace" conclude lisa al negoziante.
"Aspetti un attimo signora,forse ho quello che fa per lei..."
il negoziante va dietro al negozio e torna con una gabbia coperta da un telo nero. la scopre e dentro vi è un bellissimo pappagallo di mille colori e di una grandezza spettacolare.
"cara signora, per 10 euro questa meraviglia è sua!"
"ma che dice? i pappagalli che mi ha appena mostrato costavano un prezzo improponibile e questo spettacolare uccello voene svenduto miseramente?!?"
"questo animale è si sgargiante...ma nel suo passato ha imparato a ripetere certi vocaboli...poco raccomandabili. il suo problma è quello di aver abitato per tanti anni in una casa di appuntamenti." spiega il negoziante
"CIAO PUTTANA!" urla subito il pappagallo vedendo lisa.
"mmm..."riflette lisa"è un pò maleducato ma posso provare ad insegnargli nuove parole, casomai non ci riuscissi avrei perso solo 10 euro."
Appena a casa col nuovo acquisto lisa si affretta a chiamare il marito gianni e le figlie.
arrivate le figlie il pappagallo esclama "CIAO PUTTANA!" rivolto a lisa
"CIAO PUTTANELLE!" rivolto alle figlie.
Dopo un attimo di imbarazzo lisa spiega alle figlie che il povero uccello è stato per molto tempo in una casa chiusa,e quindi abitato al giro poco raccomandabile usa riferire esclamazioni vologari.
Arriva il marito di lisa e il pappagallo esclama: "CIAO PUTTANA! CIAO PUTTANELLE! COME VA GIANNI?!"